www inps it distribuzione voucher tabaccai

Ogni richiesta può essere effettuata ed evasa direttamente dal tabaccaio per un importo non superiore a 500,00.
Per lacquisto dei voucher (indipendentemente dal loro numero) è dovuta una commissione di 1 Euro da versare allo sportello bancario in fase di emissione.È possibile acquistare e riscuotere i 'buoni lavoro presso i tabaccai aderenti alliniziativa.Cassa di Risparmio di Savona.p.A.A partire dal mese prossimo saranno reperibili in sei regioni, grazie alla convenzione sottoscritta con la Fit.Per lacquisto dei voucher (indipendentemente dal loro numero) è previsto il versamento della commissione di 1,70 euro al rivenditore autorizzato.Banca Popolare di Cortona.I contatti con linps consentono anche di verificare: la registrazione dei propri dati (da parte sia del Committente sia del Prestatore il numero di buoni lavoro a disposizione (se Committente) oppure da incassare (se Prestatore le prestazioni in corso, sia come Committente che come Prestatore.Attenzione: I committenti che intendono acquistare i voucher tramite delegati devono presentare una richiesta, compilando il modulo SC53 (scaricabile dal sito ) alla sede inps competente, che procederà allacquisizione della delega.Attenzione: dal è possibile effettuare il pagamento dei voucher tramite Carte di Debito dei circuiti Pagobancomat e Maestro (Postamat).A della Legge.183/2010 (c.d.Gruppo carige: Banca Carige.p.A.Banca Cesare Ponti.p.A.Qualora sia il Prestatore ad utilizzare il canale Internet collegandosi al sito, per accedere deve indicare quale codice accesso il proprio Codice Fiscale e come password il numero di uno dei buoni lavoro ricevuti dal Committente a fine attività.Riscossione dei Buoni Lavoro È possibile riscuotere i Buoni lavoro entro un anno dal giorno dellemissione.I rivenditori saranno individuabili tramite unapposita vetrofania: Di seguito, si indica il link per la ricerca tabaccai abilitati.Collegato Lavoro come indicato nella Circolare inps.La denuncia deve essere presentata taglio medio corto frangia presso le sedi inps che provvedono a stampare duplicati dei buoni lavoro riscuotibili presso gli sportelli delle Banche abilitate.Modalità di comunicazione allinps, prima dellinizio della prestazione di lavoro (anche il giorno stesso purché prima dellinizio dellattività lavorativa il Committente, o il delegato, deve comunicare il proprio codice fiscale (riportato sul voucher tipologia di committente/tipologia di attività, il dati del prestatore (nome, cognome, codice fiscale.
Qualora il Committente utilizzi il canale Internet, collegandosi al sito, per accedere al Servizio deve indicare quale codice accesso il proprio Codice Fiscale e come password il codice di controllo indicato sulla matrice (destinata al committente) dei buoni lavoro acquistati.
Il prestatore per riscuotere deve presentarsi esibendo, esclusivamente, la propria Tessera Sanitaria definitiva o il tesserino magnetico del codice fiscale rilasciato dallAgenzia delle Entrate o la carta didentità elettronica, per la verifica del Codice Fiscale.


[L_RANDNUM-10-999]