taglio di pietre preziose

L'onice, dal greco onyks, fu così detto per il suo aspetto somigliante all'unghia, alle sue macchie e alla sua lunetta.
Viene utilizzato per alleviare la depressione.
Il termine granato designa un gruppo di minerali nesosilicati, di cui alcuni in uso fin dalletà del bronzo come gemme; trovare granati nei gioielli degli antichi egiziani, greci e romani non è raro.
La madreperla ha colore iridescente bianco perlaceo, è utilizzata per la sua durezza nella produzione di vari oggetti e per la decorazione ad intarsio.La scala usata per la descrizione del tono va da leggero a dark.Le olivine fondono a temperature molto elevate e vengono quindi usate come costituenti di materiali refrattari ed abrasivi, in apparecchi elettronici ad alta frequenza, per la costruzione di pellicole sottili, ceramiche, leghe e collanti per alte temperature.Il lapislazzuli (meno comune lapislazuli) è una delle pietre preziose considerate tali da più tempo nella storia.Il quarzo rosa è un quarzo traslucido, di colore rosa pallido, ma può essere anche cristallino, sino ad essere quasi trasparente o traslucido nelle varietà più pregiate e ricercate; il colore della polvere è bianco, mentre presenta una lucentezza vitrea ed un'ottima diffusione della luce.Per la sua particolare struttura, il corallo è una pietra preziosa molto fragile e lavorabile.Il corindone é famoso per le sue varietà: rubino, zaffiro e padparadshah.Il taglio più utilizzato è quello ovale ma per le pietre traslucide si preferisce il taglio cabochon o quello a sfera.La valutazione del pregio di questa pietra preziosa, inoltre, è fortemente soggettiva samsung galaxy gear fit цена ed è anche condizionata dagli usi e costumi locali.Le pietre più preziose sono quelle che presentano un colore puro e solo lievi sfumature di altri colori oltre a quello primario.Il nome deriva dal termine latino citrus, che designa il genere della famiglia degli agrumi di cui fanno parte il limone e l'arancia, dei quali la pietra ha il colore.La madreperla grazie alle sue elevate proprietà meccaniche, durezza e resistenza alla flessione viene prodotta artificialmente per impieghi industriali.In forma pura è assolutamente incolore, mentre quando contiene delle impurità si presenta variamente colorato: giallo, arancio, azzurro, blu, verde, rosso e viola.Per quanto riguarda il pregio dei singoli zaffiri, tanto più la gemma è brillante e di colore intenso, tanto più alto è il suo valore.Eusata in gioielleria come cabochon e come pietra semi-preziosa in oggettistica.Esistono centinaia di tagli diversi e di volta in volta si applica quello che si ritiene il più adatto del caso.Ossidiana Iolite Malachite Spinello Avorio Lossidiana, dal latino lapis obsianus o obsidianus, è un vetro vulcanico, la sua formazione è dovuta ad un raffreddamento rapido della lava.La iolite a volte viene soprannominata "water sapphire".Una pietra preziosa tagliata bene è brillante ed esibisce, assieme al colore, un certo numero di inclusioni che in quantità accettabile non pregiudicano la bellezza dellinsieme.Se si cerca di eliminare tutte queste inclusioni nel taglio, allora cè il rischio di far diventare la pietra microscopica, rendendola praticamente inutilizzabile.L ametista è tipicamente il quarzo di color porpora, anche se si può trovare nelle varie tonalità che vanno dal rosa pastello al viola.
Calcedonio Giada Granato Lapislazzuli Olvina.
Il lapislazzuli è costituito da una elevata concentrazione di lazurite con associati altri minerali accessori come calcite e inclusioni di pirite.


[L_RANDNUM-10-999]