Si parla di solito di "castelletto di sconto cioè di un limite massimo di fido che il singolo istituto bancario può concedere al proprio correntista entro il quale non è più possibile scontare dei samsung galaxy grand 2 duos цена в бишкеке crediti.
Obbligazioni, banca (scontante) : Anticipa al cliente l'importo dei crediti non ancora scaduti decurtati d'interesse.
Aspetto finanziario ed economico dell'invio delle cambiali in banca per lo sconto: - crediti, vF-, avere, conto, cambiali attive.000 crediti,.Generalmente la banca si riserva la possibilità di avallare o rifiutare ogni singola operazione posta in essere all'interno del castelletto, motivando caso per caso le ragioni della sua decisione.Cliente (scontatario) : Cede salvo buon fine il credito, garanzie e clausole, cessione pro solvendo, il cliente rimane garante dell'adempimento.Caso in esame: L'impresa invia alla banca, per lo sconto, alcune cambiali ricevute in pagamento dai clienti.Più lontana sarà la scadenza, maggiore sarà la percentuale cui avrà diritto la banca.In pratica si realizza una cessione "credito contro corrispettivo".Permette sia di far fronte sia a temporanee deficienze di cassa (è luso più frequente sia a spese di consumo (.Infatti, la frequenza e lentità di tali versamenti di rimborso è lasciata alla discrezione dellaffidato.Limporto dellanticipo al cedente affidato è però accreditato in C/C con una valuta (cioè il giorno da cui partono gli interessi) di qualche giorno successiva alla scadenza media delle cambiali trasferite.Lapertura di credito in C/C per cassa non è altro che la possibilità data al cliente affidato (dopo apposita istruttoria, come per tutte le altre operazioni di credito) di prelevare dal suo C/C di più di quanto versato, entro un certo limite (c.d.In data 06/05 la banca comunica di aver accreditato sul c/c dell'azienda l'importo di 200 euro a titolo di interessi e 20 euro a titolo di commissioni di incasso.Esempio: La Alfa Srl, in data 03/05 dell'anno x, invia alla banca.000 euro di cambiali detenute in portafoglio per lo sconto.
La frequenza periodica dei pagamenti (mensile, trimestrale, semestrale, etc) è scelta dal cliente.



Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

[L_RANDNUM-10-999]