Porte e finestre scorrevoli in alluminio.
Rinnovate fino al 31 Dicembre 2013 le detrazioni fiscali per interventi di riqualificazione energetica.
L'alluminio, cuore della struttura, garanzia di qualità e resistenza, viene reinterpretato nelle creazioni dell'azienda che propone soluzioni di grande versatilità.L'azienda, operando nel mercato della grande industria e delle medie imprese, studia e realizza modelli all'avanguardia rispondenti alle esigenze più diverse.Ideali per architetture dallo stile contemporaneo, leggere ed essenziali nelle forme, questi infissi trovano la giusta collocazione in contesti più classici e finanche eclettici, grazie a finiture che ricordano il legno naturale o vernici che dall'opaco trascorrono nell'extralucido.Gli incentivi per la riqualificazione energetica di singole unità abitative saranno prorogati per tutto il 2018 mentre la stabilizzazione dellEcobonus per i samsung galaxy s 3 цена украина condomini sarà garantita per i prossimi 5 anni. .Dovrà essere richiesta in dichiarazione dei redditi e verrà ripartita in dieci rate di pari importo.Il tetto massimo della spesa ammissibile rimane immutato, in dettaglio: 153.846 euro per gli interventi di riqualificazione energetica;.307,69 euro per gli interventi sullinvolucro e per linstallazione dei pannelli solari;.153,85 euro per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale.Funzionalità, green e bellezza. Ecobonus: i cambiamenti per il 2018.Nella scelta dei serramenti per la tua casa, le finestre.Inoltre viene estesa ai sistemi oscuranti (come le persiane) la detrazione del.Nel caso di interventi eseguiti nel 2008: la detrazione può essere ripartita in tante rate annuali quante desidera il contribuente, da un minimo di tre a un massimo di dieci.
Rimangono invariate le modalità di recupero dello sgravio fiscale, attualemente previste in 10 anni con" ripartite annualmente e di pari importo.

Una piccola guida per te che stai pensando di ammodernare il tuo immobile nel 2018.
Bonus casa 2018: detrazione fiscale ristrutturazioni e non solo.
Via libera del governo alla proroga degli eco-bonus per le ristrutturazioni edilizie in scadenza il Lincentivo passa dal 55 al 65 per interventi di riqualificazione energetica mentre quella degli sgravi sulle ristrutturazioni ordinarie è confermata.


[L_RANDNUM-10-999]