I capelli tendenzialmente crespi solitamente hanno bisogno di un po' di lunghezza per appesantirsi.
Nel caso di un taglio lungo o medio-lungo puoi stare anche due mesi senza tagliarli, ma in questo caso la tua immagine subirà delle forti oscillazioni.Ti consiglio Trevor Sorbie, è mitico.Non puoi scegliere un taglio di capelli senza prima considerare il tuo stile di abbigliamento, il tuo stile globale, il tipo di persona che sei, e il tipo di lavoro che fai.7 Cerca di capire se hai un viso a forma di diamante.Fai qualche ricerca per trovare un bravo professionista disposto ad ascoltare le tue idee e valutare accuratamente le tue esigenze.Per queste ragioni, la scelta del giusto taglio di capelli da uomo dovrebbe venire solo dopo un attento studio della tua immagine generale e del tuo stile, della tua personalità, in una parola della tua eleganza.Inoltre ti dirà se hai i capelli adatti per quella acconciatura, oppure se è adatta al tuo viso.Se ne trovi una di tuo gradimento, stampa la foto e portala al tuo parrucchiere di fiducia.I capelli presentano una varietà di texture: piatti, setosi e sottili o crespi, ondulati e spessi.Questo taglio, che a me personalmente non fa impazzire, lo approvo per la sua eccentricità.2 Scegli uno stile adatto ai capelli fini.Tinte, smog, inquinamento, prodotti chimici contenuti nello shampoo, gel, lacca e via dicendo Rispetto ai capelli molto lunghi, quelli corti sono più facili da gestire, certamente.Metodo 2 Considerare la Consistenza dei Capelli per Scegliere il Taglio 1 Scegli uno stile che si adatti alla consistenza del fusto.La fronte e il mento sono ampi, ma le guance lo sono leggermente di più.Capelli corti asimmetrici, anche di questo taglio ne ho già parlato nellaltro lungo articolo generale, ma non potevo dimenticarlo in questo caso.Questa moda è rimasta nei decenni, attraverso gli anni Novanta e fino ai giorni nostri.Certo, con questo non serve che ti dica che se hai una certa età, questo taglio non fa per.Quali sono i migliori tagli di capelli da uomo?Se hai problemi a capire qual è la pettinatura che fa per te, fissa un appuntamento con un hairstylist per discutere delle varie possibilità.Se opti per questo stile, fai attenzione a lasciare i capelli più lunghi sulla sommità della testa.
Ricorda però di procedere tagli capelli medi scalati con ciuffo in maniera graduale: se vuoi rasare i tuoi capelli a pelle, dovrai prima rasarli con una macchinetta da barbiere fino a circa mezzo centimetro, e poi procedere con una lametta o sempre con un rasoio elettrico (ma senza testina).



Se non hai questi problemi, e vuoi procedere a un taglio rasato, la buona notizia è che puoi farlo anche da solo a casa.
Se hai un fusto doppio e grosso, magari riccio o mosso, non fare un taglio troppo corto: finirai per avere capelli a forma di albero di Natale.
Tutto sta nella cura del capello e dellimmagine, e soprattutto nellaspetto generale.


[L_RANDNUM-10-999]