Luciano, Cinzia e cellulari a poco prezzo ma buoni Federica Agosto 2016 Carissimo Alberto, voglio ringraziarti per il bellissimo tour che ci hai fatto fare a Praga.
Manco da Praga dal 2000, ma presto ci tornero non si puo' stare cosi' tanto tempo senza.
Visitare Praga con Alberto é senz'altro la mossa più giusta che abbiamo fatto!Sul biglietto di ingresso per gli abbonati 15 sul biglietto di ingresso con un biglietto o un citypass.Proprio per questo lo abbiamo voluto come guida, e come speravamo è stato grandioso.Ho avuto la malaugurata idea di organizzare per il Cral dove lavoro una gita a Praga e non sapevo da dove iniziare.Per il resto è andato tutto bene, ho girato twin set sconti girato e ancora girato fino a farmi venire male ai polpacci, ma ritengo che sia una delle città più affascinanti che fino ad ora ho visitato, affascinante ad ogni ora del giorno e della notte!Una Skoda Octavia SW, come se ne vedono tante a Praga, e ritengo che la mia macchina ormai non esista piu dicono che le smontino per rivendere i pezzi.Sicuramente é un primo passaggio, bisogna approfondire!Grazie ancora e arrivederci Marinella C Michele e il suo gruppo vacanze Maggio 2016 praga PER LA prima volta.Grazie ancora e buon proseguimento, Barbara, Salvatore, Emma Silvana, Elisabetta, Mariangela, Gian Carla Giugno 2010 Siamo da poco tornate da Praga e vogliamo ringraziare Alberto per la disponibilità, la competenza e la simpatia.Dopo averla un po' vista e un po' vissuta, abbiamo compreso appieno il motivo per cui tu al tempo te ne sia subito innamorato e abbia poi scelto di farne.Saluti vivissimi Serena Agosto 2010 Sono da pochi giorni tornata da Praga e già ne sento la nostalgia!Grazie, Teresa e Giuseppe.I corsi hanno inizio generalmente nel mese di ottobre e terminano a giugno.Siamo stati assieme a te solo una mezza giornata ma ci hai riempito di tante informazioni che mai avremmo trovato su un libro/guida.Un saluto Elena co Dicembre 2015 Grazie ad Alberto, molto competente e simpatico.Scopri i luoghi più belli, cammini e non ti accorgi di farlo, sia per le meraviglie che incontri, sia per la piacevolissima spiegazione storica, che per gli aneddoti che Alberto non fa mai mancare.L'unico cruccio è stato il cambio, ma a dire il vero solo una volta, abbiamo accuratamente evitato i cambiavalute "da strada" ma ci siamo lasciati fregare, anche se per soli 50 euro, da uno sportello della Western Union che senza dirci la"zione dell'euro.L'ultimo giorno "abbiamo disatteso" le tue indicazioni per Visherad e siamo andati a vedere le Case Danzanti, il bellissimo Convento di Loreta e siamo tornati a vedere la Cattedrale di San Vito che il pomeriggio precedente avevamo trovato chiusa, tornando poi a rimangiare sotto.
Abbiamo seguito tutti i tuoi suggerimenti, riuscendo a vedere tutto.




[L_RANDNUM-10-999]